dove le idee prendono forma
  • ita
  • eng
domenica 27 settembre 2020
La Filosofia
ImageA differenza di altre forme artistiche, la scultura richiede strutture adatte alla realizzazione delle opere e conoscenze approfondite nella lavorazione dei materiali. Spazi limitati, mancanza di strumenti adeguati e scarsità di artigiani preparati possono limitare la creatività dell'artista nella scelta delle dimensioni e dei materiali dell'opera.

Materima fornirà all'artista i mezzi e le conoscenze per realizzare le sue opere. Lo scultore potrà contare sull'aiuto di artigiani per gli ingrandimenti e la formatura dei modelli, una fonderia, laboratori per la lavorazione del marmo e della ceramica e una calcografia, attrezzati per ogni esigenza.

Con Materima si salvaguardano mestieri come il marmista scalpellino, il ritoccatore di cere o il cesellatore del bronzo. Queste figure, che hanno contribuito all'affermazione dell'arte italiana nel mondo, rischiano di scomparire in breve tempo. Materima, come una moderna bottega rinascimentale, è il luogo in cui gli artigiani di varie discipline possono collaborare tra loro per mettere in condizione gli artisti di realizzare i propri progetti.

Sempre da un'idea di Nicola Loi, successivamente sposata dalla Regione Piemonte, la gipsoteca della scultura italiana del Novecento e contemporanea, progettata dallo studio Gregotti, è in fase di ultimazione.

Inoltre una biblioteca che custodirà quanto viene pubblicato sulla scultura, renderà Materima un luogo di arricchimento culturale completo.